mercoledì , Luglio 28 2021
Home / Eventi 2017-2018 / Donazione di una mappa tattile di Piazza Bilotti

Donazione di una mappa tattile di Piazza Bilotti

IL LIONS CLUB COSENZA CASTELLO SVEVO DONA ALLA CITTA’ DI COSENZA UNA MAPPA TATTILE DI PIAZZA BILOTTI COME AUSILIO ALLA SUA FRUIZIONE DA PARTE DEI PORTATORI DI HANDICAP VISIVO

Uno dei pilastri dell’azione dei Lions Club nel mondo è il principio della sussidiarietà nei confronti delle Istituzioni pubbliche, nella ricerca del bene delle collettività in cui operano i Lions, presenti in più di 200 paesi in tutto il mondo, con 45.000 Club ed oltre 1.400.000 Soci.

E’ proprio in quest’ottica che il Lions Club Cosenza Castello Svevo, nella giornata del 23 dicembre scorso, ha voluto concretamente rappresentare questo principio, con la donazione di un manufatto che materialmente, oltre che simbolicamente, realizza tale concetto di vicinanza e concreto aiuto alla collettività locale.

Alla presenza del Sindaco della Città di Cosenza, Arch. Mario Occhiuto, e del rappresentante dell’Unione Italia Ciechi e degli Ipovedenti, sezione di Cosenza, Arch. Giuseppe Bilotti, il Presidente del Club cosentino, Ing. Sandro Assunto, ha consegnato un utile strumento che aiuterà i ciechi e gli ipovedenti ad orientarsi e conoscere la nuova Piazza Bilotti (ex Piazza Fera).

Si tratta, ha spiegato il Presidente assunto, di una mappa tattile che aiuta i portatori di handicap visivo, alla scoperta ed alla fruizione di questo centrale spazio di aggregazione sociale. La tavoletta, ha proseguito, è stata realizzata su precise indicazioni tecniche dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti di Cosenza ed è ancorata su di un basamento in acciaio Corten, fornito dalle Fonderie Zicarelli di Cosenza, installazione che ben si armonizza, per forma, colorazioni utilizzate, e collocazione, con l’arredo urbano circostante.

Proprio tutte queste caratteristiche del manufatto, nelle finalità che si prefigge di raggiungere, nella sua realizzazione e nella sua collocazione al lato sud/est della piazza, sono state sottolineate dal Primo Cittadino che, nel suo intervento, ha lodato le iniziative come questa, che contribuiscono a rendere Cosenza, un esempio di accoglienza e di attenzione a tutte le fasce di cittadini, residenti e non, che con questi ausili possono meglio fruire delle sue bellezze e dei suoi servizi.

Un’azione che Il Sindaco Occhiuto ha invitato a proseguire, per rendere le attrattività di Cosenza elemento di inclusione anche nei confronti della fascia di popolazione che presenta handicap di ogni tipo. Una città che già ora vanta un lusinghiero posto fra le prime d’Italia in termini di lunghezza di percorsi attrezzati, il “tappetino bianco” che guida i portatori di handicap visivo su itinerari sicuri nella percorrenza delle principali vie cittadine.

La cerimonia, presenti numerosi soci del Lions Club Cosenza Castello Svevo, è stata seguita anche da molti passanti che si sono avvicinati, interessandosi all’iniziativa ed esprimendo aperto apprezzamento.

Check Also

Apertura Anno Sociale 2020 – 2021

Apertura Anno Sociale 2020/2021. Passaggio della Campana. Ingresso nuovi soci. Presidente: Gaetano Liguori – sabato …