sabato , Ottobre 1 2022
Home / Eventi 2019-2020 / 2^ Edizione del Service “La finestra a Scacchi”

2^ Edizione del Service “La finestra a Scacchi”

I benefici derivanti dalla pratica del gioco degli scacchi sono ormai universalmente riconosciuti. In buona sostanza, si può dire che la pratica costante del gioco degli scacchi migliora l’attenzione, la concentrazione, l’immaginazione, la previsione, la logica, la riflessione, l’autocontrollo, la memorizzazione, il problem solving, le capacità deduttive e decisionali, ma anche la socializzazione, l’integrazione, il rispetto delle regole e dell’avversario. Quanto appena detto è stato “ufficializzato” nella dichiarazione del Parlamento Europeo del 15 marzo 2012 in cui, tra l’altro, si invitano i Paesi membri ad inserire il gioco degli scacchi come materia scolastica.

Sulla base di quanto appena detto, il Lions Club Cosenza Castello Svevo ed il suo Presidente dott.ssa Carmela Oriolo hanno inteso riproporre per l’A.S. 2019-2020, dopo il successo avuto nel corso dell’A.S. 2018-2019, il service “LA FINESTRA A SCACCHI”. Il service prevede l’erogazione di un corso di scacchi ai detenuti della Casa Circondariale di Cosenza “Sergio Cosmai” che manifestino un interesse verso questo gioco. Il corso, dunque, arriverà alla sua 2^ Edizione e comprenderà le seguenti attività:

  1. N. 1 ora di presentazione del corso agli interessati al corso;
  2. N. 9 ore di lezione sul gioco degli scacchi;
  3. Un torneo di fine corso tra i detenuti partecipanti al corso

L’importante service è stato organizzato dai Soci Anna Vittoria Vadino, Patrizio Labardi e Roberto De Donato, che è anche l’istruttore appartenente alla Federazione Scacchistica Italiana che terrà le lezioni ai detenuti.

Check Also

Kit Freddo per i senzatetto

Raccolta fondi finalizzata all’acquisto di “KIT FREDDO” da destinare ai senza fissa dimora curati dall’Unità …